LAW & ECONOMICS


La globalizzazione dei mercati e l’affermazione, a livello europeo ed internazionale, di un nuovo approccio destinato a mutare profondamente la concezione dell’essere e del fare impresa, assegnano un ruolo centrale all’analisi e valutazione dei profili di criticità, attuali e potenziali, dell’attività d’impresa, al fine di consentire il raggiungimento di più elevati standards di efficienza e di significativi vantaggi competitivi. In questo contesto Pegaso Consulting attraverso l’Area Law & Economics fornisce ai soggetti, pubblici e privati, uno strumento operativo duttile, integrato, ramificato sul territorio nazionale ed estero, capace di individuare e risolvere criticità potenziali ed attuali correlate sia alla gestione del business che alla necessità di fornire una adeguata risposta giuridica ai problemi derivanti dal ricorso legati ai criteri di imputazione della responsabilità penale e civile all’interno dell’impresa. Le specifiche competenze - in ambito nazionale ed internazionale - del penalista e del giurista d'impresa, forniscono un contributo decisivo per la prevenzione dei rischi connessi alla commissione di reati, per la responsabilizzazione dei soggetti operanti nell’impresa, per l'individuazione preventiva delle aree suscettibili di sviluppo critico nell'esecuzione di contratti che, affiancate alle competenze tecniche specifiche dei dottori commercialisti e consulenti d’impresa nella gestione degli aspetti economico-finanziari dell’impresa e/o dell’ente possono consentire di conseguire più elevati standards di efficienza e significativi vantaggi competitivi.

A tal fine, i principali servizi offerti nell’ambito di tale Area sono:

  • Analisi penalisticamente orientata della organizzazione aziendale
  • Valutazione dei poteri conferiti agli organi e ai dipendenti della società
  • Verifica delle responsabilità penali astrattamente connesse ai diversi compiti ripartiti all’interno dell’organizzazione aziendale
  • Compatibilità della distribuzione dei compiti aziendali penalisticamente rilevanti con le norme giuridiche e i criteri stabiliti dalla giurisprudenza
  • Elaborazione e implementazione di appositi modelli di procura e delega di funzioni secondo le specifiche esigenze dell’impresa
  • Analisi dei modelli di organizzazione e di gestione dell’azienda ai fini del d. lgs. n. 231/2001 sulla responsabilità amministrativa degli enti derivante da reato
  • Mappatura delle aree di rischio
  • Elaborazione di soluzioni organizzative e gestionali idonee a prevenire la commissione degli illeciti considerati dal d. lgs. n. 231/2001
  • Individuazione della struttura e delle funzioni dell’organismo di vigilanza in ottemperanza ai requisiti richiesti dalla legge
  • Assistenza, una tantum o continuativa, al predetto organismo in relazione ai compiti di vigilanza sul funzionamento e sull'osservanza dei modelli, e di cura dell'aggiornamento di questi ultimi
  • Analisi del rischio penale nell'attività d'impresa in Italia ed all'estero, in riferimento ai sistemi normativi vigenti (in materia di tutela dell'ambiente, della sicurezza sui luoghi di lavoro, tributaria ed altro)
  • Analisi del rischio contrattuale nell'attività d'impresa in Italia ed all'estero, in riferimento ai sistemi normativi vigenti (in materia di diritto industriale, diritto societario, diritto delle obbligazioni, diritto fallimentare ed altro)
  • Consulenza criminologica: organizational crime analysis, business crime prevention, business intelligence
  • Attività di formazione giuridica dei dipendenti presso imprese ed enti pubblici
  • Assistenza alle imprese ed enti pubblici in tutte le aree del diritto amministrativo, ed in particolare in materia degli appalti e delle concessioni di opere e servizi pubblici, degli appalti di forniture, dei servizi pubblici locali e delle aziende municipalizzate, delle procedure di privatizzazione, delle agevolazioni pubbliche agli investimenti, dell’urbanistica e dell’assetto del territorio, della vigilanza sul credito
  • Assistenza nella contrattualistica pubblico-privata; project financing; costituzione di Special Purpose Veichle; procedure espropriative; diritto sportivo; diritto dell’energia; diritto ambientale
  • Assistenza nel contenzioso dinanzi alle autorità giurisdizionali amministrative, in relazione a controversie inerenti dette materie
  • Attività di assistenza a manager pubblici nei giudizi di responsabilità amministrativa innanzi alla Corte dei Conti
  • Attività di assistenza ad enti pubblici e privati in materia di contabilità pubblica.
  • Consulenza nell’area delle procedure di insolvenza, assistenza alle autorità, enti pubblici, gli organismi preposti allo svolgimento di procedure riguardanti imprese in stato di tensione finanziaria o insolvenza, nonché i clienti interessati a rilevare aziende o beni nel contesto di procedure di liquidazione degli attivi fallimentari
In particolare, la divisione presta assistenza:

  • alle imprese in stato di tensione finanziaria o preconcorsuale, attraverso l’elaborazione di strumenti di risoluzione della crisi quali: rinegoziazione dei debiti con gli istituti bancari (accordi di standstill, concessioni di finanza ponte); individuazione delle strutture di esdebitazione più idonee sotto il profilo legale e fiscale
  • in relazione agli atti societari più opportuni, ai temi relativi alle responsabilità degli amministratori, alle proposte da formulare ai creditori, ala negoziazione e stipula di contratti di cessione d’azienda, di partecipazioni e di immobili
  • in merito all’attestazione di piani di risanamento ex art. 67 LF, redazione per gli accordi di ristrutturazione del debito ex art. 182 bis, predisposizione di domande di concordato, predisposizione di domande di accesso alla Amministrazione straordinaria
  • legale e fiscale a Commissari straordinari preposti allo svolgimento delle procedure di amministrazione straordinaria
  • ai clienti nella acquisizione di assets oggetto di cessione nell’ambito di procedure concorsuali, attività che comprende due diligence, redazione e negoziazione di acquisto, affitto di azienda